Come Purificare l’Aria in Casa con le Piante

La presenza di un tocco di verde in casa crea un ambiente caldo ed accogliente che amplifica una positiva sensazione di serenità ed armonia. Diversamente da quanto si possa pensare non bisogna aver paura ad esagerare con le piante da appartamento, a patto che vengano scelte con criterio. Infatti, le piante che contribuiscono a decorare casa possono contribuire anche a decontaminare l’ambiente trasformandosi in un’ottima soluzione casalinga per avere sempre aria fresca per chi vive in città. È stato ampiamente dimostrato che alcune specie, oltre che trattere la polvere con le loro foglie e produrre ossigeno, hanno una spiccata capacità di assorbire alcuni agenti inquinanti e purificare l’aria, rendendosi particolarmente indicate come piante da appartamento. Prestando attenzione ad evitare l’esposizione diretta ai raggi del sole ed un’eccessiva vicinanza a fonti di calore, grazie alle sue particolari condizioni climatiche la cucina, che è l’ambiente della casa dove si trascorre la maggior parte del tempo, è anche il luogo ideale per alcune piante. La buona notizia è che sono piante comuni, facili da trovare e decisamente economiche.
Ecco 5 piante che purificano l’aria di casa:

Edera
L’edera è una pianta rampicante che appartiene alla famiglia delle Arialiacae facilissima da coltivare e che si adatta a ogni condizione. L’edera cresce in vaso velocemente e senza particolari difficoltà regalandovi bellissime a forma di cuore. Seppure non necessiti di particolari cure, è consigliato lavare di tanto in tanto le foglie dell’edera con dell’acqua a temperatura ambiente ed asciugarle con una spugnetta umida. Questa pianta è ideale contro la formaldeide contenuta in molti prodotti per la pulizia della casa.

Aloe vera
L’aloe vera è una pianta sempreverde appartenente alla famiglia delle Aloeaceae che predilige i luoghi ben soleggiati e richiede scarse annaffiature. Un buon posto per collocarla in casa è accanto ad una finestra ben illuminata. Oltre alle sue proprietà purificanti dell’aria, il gel che si estrae dalle sue foglie è un ottimo rimedio lenitivo per la pelle ampliamente utilizzato in erboristeria. Questa pianta si dimostra un fidato alleato contro la formaldeide e il benzene.

Pothos
Il Pothos è una pianta appartenente alla famiglia delle Araceae dal portamento elegante e dalle grandi foglie ovali o cuoriformi, lucide e leggermente cerose. Il potho si adatta anche a condizioni di scarsa luce e prolungata siccità. La bellezza del fogliame e la necessità di poche cure hanno probabilmente contribuito al loro successo rendendo i pothos molto diffuse ed apprezzate. Spesso presente negli uffici, il pothos è un ottima alleata in casa perché libera l’aria da formaldeide e monossido di carbonio.

Areca
L’areca è una pianta della famiglia delle Arecaceae originaria dei paesi tropicali che necessita di una buona esposizione alla luce e temperature miti. La presenza dell’Areca in casa è particolarmente indicata durante i periodi secchi perchè mantiene umidi gli ambienti e rimuove continuamente le tossine chimiche.

Felce
La Felce è una pianta della famiglia delle Polypodiaceae, capace di regalare uno stile speciale ad ogni casa. Pianta più che popolare, la felce vanta origini antichissime. In genere le felci sono piante robuste che hanno poche esigenze ma prediligono i luoghi ombreggiati ed umidi. Le sue foglie sinuose e particolarmente morbide aiutano a liberare l’aria da toluene e xilene, due composti che si trovano nella vernice, colla vinilica e smalti per unghie.